Taburno Falanghina del Sannio DOP

9,00

Denominazione di Origine Protetta

Vino CRU

  • Annata: 2019
  • Denominazione: Taburno Falanghina del Sannio
  • Designazione: D.O.P.
  • Vitigno: 100% Falanghina
  • Gradazione: 13,5 %
  • Formato: 75 cl
  • Temperatura di servizio: 8-10 °C
  • Tipologia: Vino Bianco
  • Abbinamenti: aperitivi, antipasti di mare e terra, primi e secondi piatti delicati

    CONTIENE SOLFITI

    Descrizione

    Taburno Falanghina del Sannio DOP

    Questo meraviglioso Taburno Falanghina del Sannio DOP è un vino bianco molto delicato, rispetto ai suoi simili. Si presenta di un colore giallo paglierino ed ha un aroma estremamente floreale. Sentori persistenti dalle note agrumate, di pera matura e frutta esotica. Infine ha un gusto ampio e corposo.

    Scheda Tecnica

    • Uve: falanghina 100%
    • Zona di produzione: area di produzione DOCG Taburno
    • Tipologia dei terreni: tufacei
    • Esposizione dei terreni: collinari esposti a sud-est
    • Altitudine: 300-450 mslm
    • Sistema di allevamento: guyot
    • Densità per impianto: 3000-4000 per ettaro
    • Resa uva kg/ha: 9000
    • Epoca di vendemmia: ottobre
    • Modalità di raccolta: manuale, con selezione dei grappoli
    • Vinificazione: l’uva, diraspata e pigiata, il mosto viene fermentato in bianco ad una temperatura controllata di 12° C in serbatoi di acciaio
    • Alcol svolto: 12/14 %

    Note sensoriali

    Colore: bianco paglierino
    Profumo: fruttato, ricorda gli agrumi, la pera matura e frutti esotici
    Gusto: delicato, morbido e persistente

    Abbinamenti

    Consigliamo di abbinare questo favoloso vino bianco con antipasti di mare e terra. Primi piatti delicati, pesce e formaggi freschi  o comunque di media stagionatura. Ottimo con il nostro Caciocavallo Artigianale dell’ Alto Molise. Di gran lunga indicato per aperitivi. Come, ad esempio, con le nostre Capresine con Pomodoro e Tartufo Fresco. A tal fine, è utile consultare anche le nostre Ricette per Aperitivi.

    Descrizione del prodotto

    La produzione di questo vino bianco “Taburno Falanghina del Sannio DOP” è fatta con sole uve 100 Falanghina. E’ prodotta nell’area DOCG del Taburno, ed è un vitigno molto antico. In effetti questa è una zona estremamente adatta alla realizzazione di questo vino, ed anche di altri vini rossi per via della predisposizione del terreno.

    L’azienda classifica questo vino tra i CRU. Infatti, il termine indica che il vigneto possiede caratteristiche tali da essere superiore ad altri, anche se coltivati in luoghi relativamente vicini. Di conseguenza queste caratteristiche sono date da vari fattori, come ad esempio il clima, il terreno, l’esposizione.

    Denominazione di Origine Protetta

    DOP è l’acronimo di “Denominazione di Origine Protetta“. E’ sostanzialmente il marchio di tutela con cui si identificano determinati prodotti che hanno determinate caratteristiche. Esse sono date essenzialmente dal territorio in cui sono prodotti. I fattori che ne influenzano la qualità sono:

    1. naturali, quindi il terreno, il clima, l’ambiente;
    2. umani, quindi tecniche di produzione, lavorazione artigianale.

    Tutti questi fattori, messi insieme e combinati fra di loro, consentono di ottenere dei prodotti unici e non riproducibili in altre zone produttive. Di conseguenza, si è voluto tutelare con un marchio la produzione della Falanghina, affinché se ne conservi nel tempo la qualità.

    Produttore

    L’azienda agricola Torre Varano più che un’azienda è una famiglia. Nasce nel 2003 da una famiglia di agricoltori, ma in realtà ha alle spalle una grande tradizione vitivinicola. I vitigni si estendono su una superficie di 15 ettari, tra i comuni di Torrecuso e Ponte. Tutti i vigneti sono posizionati nell’area della DOCG Taburno e DOP Sannio. I disciplinari di produzione non sono vincoli da rispettare, bensì espressione massima delle caratteristiche del vino. I vigneti sono curati con attenzioni scrupolose seguendo il metodo di lotta integrata. Il fine è quello di operare nel pieno rispetto degli equilibri ambientali.

    La famiglia D’Occhio ha una cura estrema e grande passione per le vigne ed i vini. E’ così che da grandi sacrifici si ottengono grandi soddisfazioni. E’ un’azienda storica. Infatti dall’inizio del 1900 l’azienda passa di padre in figlio, tramandando tutti i meravigliosi segreti della vinificazione. Tradizione ed innovazione sono le parole chiave dell’azienda. Piccola azienda, chiaramente a carattere familiare. Questo è sicuramente il valore aggiunto che c’è in ogni loro prodotto. Infatti la famiglia tutta è impegnata in prima linea in ogni fase produttiva.

    Infine l’azienda ha ricevuto numerosi riconoscimenti di qualità. Essi non sono altro che ulteriore conferma dell’ottimo lavoro svolto.

    Informazioni aggiuntive

    Brand

    Torre Varano

    Formato

    0,75 l

    Recensioni

    Ancora non ci sono recensioni.

    Recensisci per primo “Taburno Falanghina del Sannio DOP”

    Accedi con



    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Ti potrebbe interessare…