25 %

Guida Turistica del Molise

4,00 3,00

“…andai nei boschi perché desideravo vivere con saggezza, per affrontare solo i fatti essenziali della vita e per vedere se non fossi capace di imparare quanto essa aveva da insegnarmi.” Henry David Thoreau

Natura, borghi, storia e tradizioni del Molise

176 pagine

Misure

larghezza 15 cm

altezza 21,5 cm

profondità 0,5 cm

Descrizione

Guida Turistica del Molise

Più che una guida è uno straordinario racconto che descrive natura, borghi, storia e tradizioni del Molise. GuideSlow promuove il turismo lento, che avvicina l’ospite a ciò che lo circonda. Promuove, inoltre, un modo diverso per scoprire e vivere l’atmosfera di un luogo. La Guida Turistica del Molise, in maniera quasi surreale, racconta le bellezze di un territorio puro ed incontaminato.

Il Molise è una vera e propria miniera di tesori storici, archeologici, enogastronomici e naturalistici. In questa preziosa guida sono illustrati e descritti, con particolare accortezza, alcuni borghi e tradizioni della regione. Alcuni è un modo di dire, in quanto la guida è ricca di contenuti. Ben 176 pagine dedicate alla Regione Molise. Nonostante ciò non sono ancora abbastanza per racchiudere tutto quello che la regione ha da dire. Qui di seguito i capitoli principali:

  1. Cvtà Street Fest – Muri che riprendono vita;
  2. A “passeggio” sul fiume Biferno;
  3. Il rito dell’Uomo Cervo (tradotto anche in inglese);
  4. Isernia, atmosfere e sapori;
  5. Jelsi – un viaggio tra sapori e tradizioni;
  6. Eddie Lang jazz festival;
  7. Tesori del Matese;
  8. Alla scoperta di Campobasso;
  9. Campobasso, la città dei Misteri (tradotto anche in inglese);
  10. Paolo Saverio Di Zinno – artista campobassano;
  11. La Civiltà Transumante (tradotto anche in inglese, leggi anche “La Transumanza, patrimonio genetico del Molise“);
  12. I sapori dell’antica tradizione casearia del Molise;
  13. Dalla montagna al mare;
  14. Il borgo di Termoli, un belvedere da (a)mare;
  15. Le dune molisane e la loro stupenda vegetazione;
  16. La ‘Ndocciata di Agnone (tradotto anche in inglese);
  17. Staffoli Horses;
  18. La nobile arte del Traforo;
  19. Una giornata all’Oasi WWF;
  20. Frammenti d’Antico nella Perla del Molise;
  21. La Zampogna di Scapoli;
  22. Pagine utili, dove mangiare e dormire.

L’editore GuideSlow

GuideSlow è una piccola società editoriale che, dal 2006, si occupa della promozione turistica di territori poco conosciuti. Infatti l’obiettivo editoriale è quello di far conoscere le tante attrattive di questi territori. Spesso queste attrattive non sono conosciute neanche dagli stessi residenti in quanto la bellezza di un posto è proprio lì, dietro l’angolo, e a volte non ce ne rendiamo nemmeno conto. “Prima ai residenti” proprio perché l’invito è rivolto in primis a tutti i molisani, invitandoli con determinazione ad essere turisti in casa propria, prima di andare a conoscere le altrettanto belle destinazioni italiane e mondiali.

Attraverso la rivista si offre al visitatore un supporto capace di accompagnarlo, quasi tenendolo per mano, alla scoperta di una terra meravigliosa. La guida suggerisce i siti più belli ed interessanti da vedere e le tante attività sportive praticabili. Dedica, inoltre, ampio spazio alla gastronomia ed alle tradizioni più curiose del luogo. Oltre che, nella parte finale della guida, un lungo elenco di strutture di accoglienza che offrono tanti servizi indispensabili per una buona permanenza nella regione. O ancora, i tanti piccoli produttori locali dai quali acquistare le tante golose specialità della gastronomia molisana.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Guida Turistica del Molise”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.