• Home
  • Blog
  • Blog
  • Spaghetti con Cozze, Zafferano e Granella di Pistacchio
spaghetti con pomodoro e granelli di pepe

Spaghetti con Cozze, Zafferano e Granella di Pistacchio

Ciao buongustai, oggi vorrei proporvi una ricetta davvero particolare e nuova, buona e gustosa. Stiamo parlando degli Spaghetti con Cozze, Zafferano e Granella di Pistacchio. Ottima per chi in cucina ama osare e creare sempre piatti nuovi. Come sempre mi affido alle maestrie culinarie del mio amatissimo Chef Stefano Barbato. Nella sua cucina italiana realizza giornalmente vere e proprie perle di bontà. Le sue ricette sono veramente alla portata di tutti, semplici e veloci. Chi volesse approfondire la sua cucina può acquistare il libro di ricette “La cucina per tutti di Stefano Barbato“. Non ve ne pentirete!

Torniamo alla nostra ricetta. Chiaramente gran parte degli ingredienti sono reperibili sul nostro sito, troverete il link su ogni prodotto elencato negli ingredienti. In ogni caso assicuratevi sempre di acquistare prodotti di ottima qualità, infatti la buona riuscita del piatto dipende dalle materie prime che scegliete.

Ingredienti per 2 persone

Il nostro chef, in questa ricetta, utilizza dello zafferano in bustina. Se fate lo stesso, non occorrerà fare nulla. Mentre se utilizzate il nostro zafferano in stimmi andrà sciolto in acqua calda almeno il giorno prima. Quindi dovrà rimanere in acqua almeno per una notte. Vi ricordo che non sempre quello in bustina contiene solo zafferano, quindi io vi direi di utilizzare quello in stimmi che abbiamo sullo shop per avere un piatto superlativo.

Procedimento

Bene, iniziamo con la pulizia delle cozze se ancora non lo avete fatto. Grattatele bene e tagliate la barba. Passatele più volte in acqua, io aggiungo anche un cucchiaio di bicarbonato per pulirle ancora meglio.

Pulire il prezzemolo separando le foglie dai gambi. Mettere qualche gambo in padella insieme all’Olio Extra Vergine di Oliva e l’aglio. Ci serviranno per dare profumo alle cozze in questo momento in cui dobbiamo farle aprire. Aggiungere anche il vino bianco e le cozze, oltre a una spolverata di pepe. Mettere il coperchio e farle aprire. Ci impiegheranno pochi minuti.

Appena saranno tutte aperte toglierle dal fuoco e separarle dalla loro acqua che andrà filtrata e tenuta da parte. Sgusciare le cozze, lasciandone alcune con il guscio che ci servirà per decorare il piatto finale.

Cottura della pasta

Cuocere la pasta in acqua. Io normalmente metto il sale verso la fine della cottura. Questo perché la pasta risulterà sapida senza aver assorbito il sale durante la cottura. La pasta va cotta per metà del tempo indicato in confezione, quindi per circa sei minuti. Nel frattempo che la pasta cuoce prepariamo il sughetto.

All’interno di una padella mettere nuovamente olio e spicchio d’aglio in camicia ma tagliato a metà. A piacere aggiungere anche peperoncino fresco sminuzzato. Adesso unire tre o quattro pomodori tagliati a metà se piuttosto piccoli. Far cuocere bene i pomodori, in quanto daranno colore e sapore. A questo punto togliere l’aglio ed aggiungere l’acqua delle cozze che precedentemente abbiamo lasciato da parte. Inoltre, se avete preparato lo Zafferano in Stimmi Molisano, in questa fase va aggiunto al sughetto. Portare ad ebollizione e lasciar andare a fuoco lento.

Tirare fuori la pasta a metà cottura ed unirla al nostro sughetto. Importante è non buttare l’acqua di cottura, in quanto il nostro spaghetto, essendo molto amidoso, avrà bisogno di altra acqua per non asciugarsi.

La nostra pasta deve terminare la cottura assorbendo il profumo ed il sapore delle cozze. Oltre che tutti gli altri aromi presenti. Ecco perché va aggiunta al nostro sugo ancora cruda.

A questo punto unire le cozze e lo zafferano, sempre se avete utilizzato quello in bustina. In alternativa lo abbiamo già aggiunto precedentemente quindi non occorrerà fare nulla.

Spegnete il fuoco continuando a far saltare la pasta. Adesso è il momento di spolverare con abbondante prezzemolo, continuando sempre a mescolare.

Presentazione del piatto

Trasferire il tutto nel piatto, decorare con le cozze non sgusciate, granella di pistacchio, stimmi di zafferano e una leggera spolverata di pepe.

Seguite la ricetta su youtube di Stefano Barbato, reperibile a questo link: Spaghetti con Cozze, Zafferano e Granella di Pistacchio. Mi raccomando fate solo attenzione allo Zafferano. Come già detto potete utilizzare sia quello in bustina che i nostri stimmi di zafferano.

A questa ricetta potete abbinare anche un buonissimo vino bianco. La nostra scelta cade sul Kalene-Molise Trebbiano DOC. E’ un vino molto aromatico quindi sarà perfetto per questo piatto dal sapore orientale.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da
Lina Petraglione
Nativa dell’Italia meridionale, Lina vive a Cercemaggiore a circa mille metri di altezza sul livello del mare. Ama passeggiare nella natura che circonda la sua abitazione ed il pastificio di famiglia. Da sempre appassionata di cibo di qualità e di erbe spontanee, che lontano dal lavoro ama raccogliere nelle campagne incontaminate del suo paese.

Tag


Articoli dal blog


Condividi:

Mi piace:

Sei importante per noi

Per essere più efficienti nello svolgimento delle attività di customer care, ti preghiamo di consultare la nostra Guida o contattarci attraverso la mail info@spighemolisane.com
oppure chiama il +39 329 612 0907

Shopping sicuro

I tuoi pagamenti online sono protetti

metodi di pagamento accettati
metodi di pagamento accettati

Costi di spedizione

ITALIA: spedizione GRATIS per ordini da 30€
oppure 7€
EUROPA: spedizione GRATIS per ordini da 150€ oppure 35€


Logo Spighe Molisane

Piemme Food Srl
C.da San Vito, 18 Cercemagiore, Italia
Capitale sociale: €500,00 i.v.
CF/P.IVA: IT01721800702
Camera di Commercio di Campobasso REA CB-130860

Carrello della spesa
There are no products in the cart!